SCHEDA CLASSICA O SCHEDA PERSONALIZZATA ?

Aggiornato il: 10 nov 2020

Questo articolo prende spunto da una domanda fatta da una ragazza sulla mia pagina FB .

Mi chiedeva di scrivere una scheda che ritenevo avesse avuto più successo su una delle mie clienti .

Purtroppo non l'ho potuta aiutare ma semplicemente per un motivo ovvero non sapevo neanche io quale avrei potuto inserire ; non perchè tutte abbiano avuto successo ma semplicemente perchè ogni scheda era tarata sulla persona che in quel momento allenavo .

Inoltre il raggiungimento di un obiettivo non è dato dalla singola scheda ma dalla combinazione intelligente dei vari programmi che si susseguono nel corso dell'anno.

Alcune volte rido quando sento " Guarda che scheda , ho ottenuto grandi risultati !!! "

E' probabile che quella sia una buona scheda ma è anche probabile che il risultato finale si sia raggiunto anche grazie a ciò che si è fatto in precedenza .

Oggi però vorrei soffermarmi su un aspetto e cioè vorrei mostrarvi chi effettivamente possa avere bisogno di un programma personalizzato e chi invece potrebbe farne anche a meno.

Chi ne ha bisogno :



1 Persone con specifiche problematiche

Da sempre alleno persone che , a causa di determinate problematiche , hanno necessità di un approccio più specifico e personalizzato .

Posso allenare chI ha delle protusioni o ernie discali , chi ha subito un trauma alla spalla o al ginocchio ; insomma non sono casi semplicissimi ma neanche impossibili però se non si fanno determinate cose e non le si fà bene , c'è il rischio di peggiorare la condizione attuale



2 Chi ha un obiettivo estetico ben preciso

Chi desidera gareggiare , chi deve prepararsi per uno shooting fotografico o per una sfilata di moda e ha necessità di raggiungere una certa condizione fisica entro un lasso di tempo spesso anche breve , necessità di un approccio diverso rispetto a chi non ha obiettivi del genere.

Quella persona dovrà allenarsi in un certo modo , dovrà nutrirsi in un certo modo , deve essere consigliato su come mantenere un corretto stile di vita quando è al ristorante o in un locale . Insomma deve essere seguito per bene e pertanto avrà bisogno di una guida al suo fianco



3 Anziani , giovanissimi e donne in gravidanza

Quelle sopra citate sono 3 categorie a cui bisogna prestare la massima attenzione . Un anziano ovviamente non potrà fare le stesse cose di un ragazzo o un adulto .

Un adolescente è nel pieno del suo sviluppo per cui è necessario selezionare accuratamente esercizi e carichi da utilizzare .

Una donna incinta avrà necessità di eseguire solo determinati esercizi specie dopo un certo numero di mesi di gravidanza per cui se si sbaglia approccio sono guai .


4 Persone che non si sono mai allenate ma vogliono partire con il piede giusto

Alleno tante persone che vengono da me senza aver mai messo prima piede in palestra .

Hanno voglia di iniziare ad allenarsi ma lo vogliono fare in modo sicuro e con una guida.

Vogliono capire come si eseguono gli esercizi e vogliono un programma ad hoc per loro .

Sono tanti , al giorno d'oggi , che la pensano così .


Vediamo chi non necessità di un approccio personalizzato

1 Chi non ha un obiettivo

Può sembrare strano ma ci sono persone che non hanno specifici obiettivi ; vanno in palestra per muoversi un pò , passare il tempo e farsi una chiacchera con gli amici . E non c'è nulla di male . In questi casi una qualunque scheda può andare bene sempre chè sia leggera e non presenti particolari rischi


2 Chi desidera mantenersi in forma semplicemente muovendosi di più

Mantenersi in forma e in salute , ve lo assicuro , è più semplice di quanto sembri .

Bastano 2\3 sedute settimanali di 45\60 minuti e il gioco è fatto .

Inseriamoci qualche camminata e il quadro è concluso .

In questo caso , l'allenamento in sala pesi sarà rappresentato da l'inserimento di esercizi per ciascun gruppo muscolare in modo da mantenere attivo ognuno di esso .


In conclusione avere un programma di allenamento specifico è un ottimo modo per iniziare ad approcciarsi al meglio al nostro mondo; spesso capita che ci si entri ma , rendendosi conto delle difficoltà , dopo poco si esce scoraggiati ed è un peccato .

Avere una guida è utile proprio per fare i primi passi in massima sicurezza , capire come eseguire gli esercizi e capire come effettivamente ci si deve allenare.

Una volta compreso ciò , sarà tutto più facile ve lo assicuro




31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti