SALUTE INTESTINALE E UMORE:COME LA SALUTE DEL TUO INTESTINO PUO' CONDIZIONARE I TUOI COMPORTAMENTI

Aggiornato il: 6 nov 2020

La cattiva salute dell'intestino si manifesta con un ampia varietà di sintomi alcuni dei quali potrebbero non apparire correlati a essa: dall'alitosi alle eruzioni cutanee, al cervello poco vigile, problemi di memoria e persino i problemi respiratori possono avere un collegamento con problemi intestinali.

Quelli che in genere sono immediatamente riconoscibili sono gonfiore addominale, diarrea o stipsi, flautolenza, bruciore di stomaco. Le intolleranze alimentari possono influenzare anche il ritmo cardiaco: se mangi un cibo cui sei intollerante, la frequenza cardiaca può aumentare (e rimanere alta) per diverse ore dopo averlo mangiato. Quindi, se vai a letto dopo aver mangiato qualcosa di poco salutare, potresti rimanere sveglio a causa della reazione provocata da questo cibo, senza saperlo.



L'infiammazione dell'apparato digerente può essere causata da una serie di fattori come farmaci, tossine ambientali e agenti patogeni.

La ricerca mostra che l'infiammazione intestinale è associata a sintomi simili alla depressione e disturbi neuropsicologici. Livelli aumentati di endotossine batteriche (tossine prodotte dai batteri che provocano una risposta immunitaria) possono influenzare il comportamento e l'umore e, in particolare, aumentare i livelli di ansia. Una cattiva digestione e assimilazione del cibo può ridurre l'assorbimento di nutrienti cruciali di cui il corpo ha bisogno per aiutare a produrre neurotrasmettitori. Non solo, ma fino al 90% della serotonina (il nostro "ormone della felicità") viene prodotta nel sistema digestivo con questo processo controllato da batteri intestinali.

Molte persone comprendono la connessione tra una cattiva alimentazione e malessere fisico ma una cattiva alimentazione ha anche un enorme effetto sulla nostra salute mentale. Molti dei nostri neurotrasmettitori sono costituiti da proteine ​​che devono provenire dalla dieta. La serotonina, il nostro neurotrasmettitore della felicità e del benessere, è composta da triptofano (presente nelle noci e nei semi, formaggio, tacchino, banane) e la dopamina, il nostro neurotrasmettitore del piacere, è prodotta dalla tirosina (presente nella carne di manzo, noci e semi).



La ricerca mostra che la mancanza di tali nutrienti può causare livelli più bassi di questi neurotrasmettitori con conseguenze sul nostro umore. Ci sono numerosi studi che evidenziano l'importanza che hanno nutrienti benefici come omega 3, vitamine del gruppo B, magnesio e zinco sulla nostra salute mentale. Includerli come parte di una dieta equilibrata contribuirà notevolmente a sostenere la nostra salute mentale.

Al contrario esistono alimenti che possono influire negativamente sulla salute del nostro cervello;per esempio una dieta ricca di cibi ricchi di zuccheri e carboidrati raffinati possono aumentare il rischio di depressione.

Per migliorare la tua salute intestinale è necessario seguire una corretta dieta(clicca qui per capire i 4 principi base di una corretta nutrizione) , prenditi del tempo per rilassarti e goderti la vita (clicca qui per capire come poter gestire al meglio lo stress quotidiano), migliora il tuo sonno e allenati non solo per motivi estetici ma sopratutto fallo per la tua salute (clicca qui per capire come allenarti per migliorare il tuo benessere )


46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti