PREPARAZIONE ATLETICA PER IL CAMMINO DI SANTIAGO-PARTE V

Negli articoli precedenti abbiamo parlato tanto di preparazione fisica per portare a termine il Cammino di Santiago

Clicca qui per leggere il primo articolo

Clicca qui per leggere il secondo articolo

Clicca qui per leggere il terzo articolo

Clicca qui per leggere il quarto articolo

Ora in questo quinto articolo ci focalizziamo su uno degli elementi più trascurati da tutti noi quindi non solo da chi cammina ma anche da chi pratica altri sport,i nostri piedi.

Il piede ha una funzione fondamentale in ogni attività,condiziona la nostra postura e durante il cammino è uno di quelle strutture che viene maggiormente sollecitata.

Viene stressato sia perchè è costretto a muoversi costantemente e per lunghi periodi di tempo e sia a causa delle temperature interne alla scarpa che si vengono a generare a causa del calore provocato dal movimento e dalle temperature esterne.


Avere una muscolatura del piede forte consente di prevenire tendiniti,fratture da stress,distorsioni della caviglia.Insomma il piede è un elemento fondamentale da non trascurare.

Oggi voglio mostrarvi alcuni semplici esercizi per poterlo allenare.

Bastano 10 minuti del vostro tempo e il gioco è fatto.

Eseguiteli 2\3 volte a settimana e noterete una grande differenza.


Primo esercizio:Piegare le dita del piede

Si tratta di un gesto semplicissimo che può però rafforzare l’intera muscolatura del piede: piegare e distendere le dita dei piedi! Il vantaggio di questo esercizio è che lo si può fare ovunque e in qualunque momento, anche quando si indossano le scarpe.


Secondo esercizio:Allargare le dita dei piedi

Ottimo esercizio per attivare l'arco trasversale dei piedi.L’esercizio consiste nell’allargare le dita dei piedi come un ventaglio aiutandoti con le mani.

Basta prendere il piede nella zona del metatarso sul bordo interno o esterno con entrambe le mani e tirare dolcemente sul lato le dita dei piedi. Eseguire 3 serie da 10 movimenti.


Terzo esercizio:Passare dal lato esterno a quello interno del piede

In piedi,sposta il peso sul lato esterno del piede e mantieni attivamente questa posizione. Ora prova a camminare, posando sempre solo il lato esterno dei piedi. Poi inverti e prova a ripete queste due azioni sul lato interno.



Oltre a questi esercizi,ve ne sono tanti altri molto interessanti.

Per esempio potreste cercare di afferrare una penna con le dita(penna posizionata al di sotto del piede in corrispondenza delle dita)oppure potresti prendere una pallina da tennis e farla rotolare sotto tutta la pianta del piede o provare a strizzare un asciugamano con le dita dei piedi.

Di esercizi ne esistono tanti;ciò che conta è muovere i nostri piedi,attivare le sue dita e non solo.

Come vedi allenare questa zona è molto semplice,può essere fatto ovunque e non richiede molto tempo.