L'ACQUA:CARATTERISTICHE E MODALITA' DI UTILIZZO

Oggi parleremo di uno degli elementi più importanti per la nostra Salute e il nostro benessere fisico,l'Acqua.

Il nostro corpo è formato per lo più di acqua e,nello specifico,Cellule diverse contengono quantità diverse di acqua.

Ad esempio, l'osso contiene circa il 22% di acqua, il tessuto adiposo contiene circa il 25% di acqua e il tessuto muscolare e cerebrale contengono circa il 75% di acqua.

Quindi, la nostra composizione corporea può in parte determinare di quanta acqua siamo fatti. Se abbiamo molti muscoli o un cervello molto grande, porteremo più acqua in giro.



Funzioni dell'acqua

L'acqua svolge molti compiti importanti nel corpo:

●trasporta sostanze

● catalizza reazioni chimiche

●lubrifica i tessuti

●regola la nostra temperatura

●fornisce minerali

L’Equilibrio dei liquidi è la relazione tra il fluido in entrata e il fluido in uscita. Assumiamo liquidi principalmente dal cibo e dalle bevande e perdiamo acqua attraverso la sudorazione, la respirazione e l'escrezione attraverso i fluidi corporei, principalmente come urina e feci.

Il nostro bisogno di liquidi è regolato, in parte, dalla nostra sete. Quando abbiamo bisogno di più acqua, abbiamo sete. Di solito abbiamo più sete quando fa più caldo o l'aria è più secca, quando abbiamo mangiato qualcosa di salato o bevuto alcolici, o se abbiamo sudato.

Tuttavia, a volte c'è un ritardo tra la perdita di liquidi e la sete. E anche una leggera disidratazione può significare che pensiamo, ci concentriamo e lavoriamo peggio.

Questo non è un grosso problema per una persona seduta a una scrivania in una stanza confortevole, ma può essere pericoloso per le persone che si esercitano in condizioni estreme, come il caldo, il clima desertico o l'alta quota.

In questi casi, bere per soddisfare la sete potrebbe non essere sufficiente per compensare le perdite di liquidi.



Fabbisogno di acqua

Una domanda che spesso ci si pone è:ma quanto dobbiamo bere?

Quanto bere?

La maggior parte degli adulti ha bisogno di circa 3 litri di liquidi ogni giorno come base. Poiché 1 litro proviene dal nostro cibo, ciò significa che 2 litri dovranno provenire dal bere acqua.

● le persone più adulte di solito hanno bisogno di più liquidi rispetto alle persone più piccole. Tuttavia, neonati e bambini possono disidratarsi rapidamente.

●le persone malate e che perdono acqua a causa della diarrea o del vomito avranno bisogno di ricostituire liquidi ed elettroliti.

●se il clima è più caldo o più secco, potrebbero essere necessari 500 ml in più al giorno.

●se ti alleni intensamente e in un clima molto caldo, potresti aver bisogno fino a 6 litri al giorno.

Una lieve disidratazione può verificarsi semplicemente per non aver bevuto abbastanza liquidi mentre svolgiamo le nostre attività quotidiane, ma una disidratazione più grave e potenzialmente pericolosa può derivare da vomito e diarrea,febbre e sudorazione,problemi ai reni,ustioni o traumi,alimentazione disordinata,diabete o altri problemi medici.

I sintomi di grave disidratazione includono mal di testa, affaticamento, bassa pressione sanguigna, vertigini o svenimenti, nausea, vampate o battito cardiaco accelerato.



Edema

Possiamo anche avere problemi con la regolazione dei fluidi anche per altri motivi medici. Se una patologia provoca ritenzione idrica, di solito chiamiamo questo edema.

L'edema si verifica quando il liquido si accumula nello spazio extracellulare o intracellulare dei tessuti.

Questo può accadere in qualsiasi parte del corpo.

L'edema può essere correlato a squilibri elettrolitici, ma più spesso è il risultato di altri problemi di salute, come malattie renali o insufficienza cardiaca.

L'edema è comune anche nelle fasi successive della gravidanza.

L'edema può anche essere causato dalla fame e dalla malnutrizione. Questo è chiamato edema nutrizionale.

Questo può essere causato da:

●scarsa assunzione di proteine: noto anche come kwashiorkor, questo è un problema comune di malnutrizione infantile. Uno dei sintomi più caratteristici del kwashiorkor è la pancia gonfia.

● malassorbimento: molte sindromi da malassorbimento, come il morbo di Crohn, l'ibd o la Celiachia, possono interferire con il corretto assorbimento dei nutrienti. Ciò può provocare edema.

● dieta restrittiva: diete rigorose,atleti come culturisti, persone che praticano il digiuno intermittente e individui con un'alimentazione disordinata possono anche esse presentare edema nutrizionale.

Strategie per chi vuole bere di più

Molte persone hanno un problema grosso.. Bevono troppo poco

Spesso le scuse sono”non ho tempo” o “ mi dimentico” o “poi non posso fare pipi’ perche’ sono al lavoro”

Sono solo scuse perche’,se si vuole,se ne puo’ bere tranquillamente la quantita’ ideale

Vediamo qualche semplice strategia per bere di piu’ a seconda dei casi

-Per chi si dimentica..

Utilizzare una sveglia che ci avvisa di dover bere un bicchiere di acqua ogni ora

-Per chi non ha tempo..

Portare con se’,sempre,una bottiglietta di acqua o lasciare una confezione al lavoro

-Per chi non sa’ dove fare pipi’..

Bere di piu’ nei momenti in cui e’ possibile reperire un bagno quindi a casa propria o di amici o parenti o al ristorante o in palestra.



20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti