I 2 MIGLIORI METODI DI ALLENAMENTO PER DISTRUGGERE IL GRASSO

Al giorno d'oggi ,ma questa domanda ce la si pone da decenni,il classico quesito che ogni P.T. si sente chiedere è "Ma per dimagrire meglio Correre o fare palestra?" oppure"Ma il Crossfit è meglio della partita di calcetto per perdere peso?" e avanti così.

Come spesso dico nei miei articoli,e non mi stancherò mai di ripeterlo,il dimagrimento deve avere alla base una dieta.

Un programma alimentare ben strutturato vi consentirà di dimagrire,mantenere un pò di massa muscolare,di sentirvi meglio,di allenarvi per bene.

Dopo possiamo parlare di allenamento...

Uno degli errori che buona parte della popolazione commette quando deve stabilire quale sport praticare per velocizzare il processo è quello di focalizzarsi eccessivamente sul numero di calorie che si bruciano durante una sessione.

Pochi giorni fà,camminavo con un amico e questo,dopo un oretta,mi chiede"Andrea ma quante calorie abbiamo bruciato fino ad ora?"

Mi rendo conto che per il nostro cervello è più allettante sentirsi dire che abbiamo bruciato molte calorie anche facendo attività soft piuttosto che ascoltare frasi del tipo"Ho bruciato solo 200 calorie in un ora ma l'ho fatto praticando un attività intensa".

Eh già..

Quello che ho sempre cercato di far capire a tutti coloro che sono passati dal mio studio è un concetto molto semplice ma di non semplice interpretazione,almeno fino a quando non si vedono i primi risultati.

Tale dogma stabilisce che


"Non conta quante calorie hai bruciato ma il modo in cui le hai bruciate"



EPOC

Per capire bene di cosa parlo,è necessario aprire una breve parentesi per analizzare,molto brevemente,un valore estremamente importante ai fini del dimagrimento ovvero l'EPOC.

EPOC è l'acronimo di Excess post-exercise oxygen consumption ( Consumo di ossigeno in eccesso post allenamento) ed è un indice di misurazione dell'aumento del consumo di ossigeno a seguito dell'attività , destinato a soddisfare il " debito di ossigeno " del corpo.

In parole semplici non è altro che la quantità di energia che il nostro corpo continua a bruciare dopo aver terminato un attività fisica e ogni attività può dare origine,a seconda dell'intensità a cui viene svolta,a un aumento importante di tale valore;tuttavia l'EPOC potrebbe anche non subire grosse variazioni.

Alla fine di un allenamento ,l'attività metabolica non ritorna immediatamente ai livelli di riposo ma rimane elevata per un tempo relativamente lungo in base all'intensità dell'allenamento e alla durata dello sforzo.

In pratica il corpo continua a richiedere ossigeno ad un tasso superiore rispetto ai valori basali.

L'EPOC si presenterà molto elevato in caso di allenamenti estremamente intensi.

Tale energia viene spesa per una serie di motivi :

1 Ricostituzione delle risorse energetiche : il corpo deve ricostituire le risorse energetiche utilizzate durate l'attività .Tali riserve energetiche sono rappresentate da fonti immediate di energia ovvero i Fosfageni muscolari ,Fosfocreatina (CP) e Adenosintrifosfato(ATP).Deve inoltre ricostituire le riverse di Glicogeno consumate.

2 Riossigenazione del sangue:durante l'esercizio il corpo consuma grandi quantità di ossigeno per cui è necessario , dopo l'allenamento , riossigenare il sangue.

3 Si consuma energia per ripristinare i livelli ormonali che aumentano durante l'esercizio ( GH , Testosterone , Catecolamine ovvero Adrenalina e Noradrenalina,Cortisolo )

4 Diminuzione temperatura corporea: durante l'allenamento , ovviamente , la temperatura corporea aumenta per cui è necessario , successivamente , riportarla a valori basali

5 Recupero della normale ventilazione e frequenza cardiaca: tali valori ,ovviamente , aumeteranno durante il workout e quindi sarà necessario riportarli a valori basali

6 Smaltire l'acido lattico che si è prodotto



Conoscere l'importanza di tale valore è indispensabile per poter capire quali attività siano ideali per migliorare la composizione corporea.

Ora voglio darvi la bella notizia...

La maggior parte delle calorie che vengono spese nel post allenamento(EPOC) sono ricavate dai grassi di deposito;pertanto avremo una cosa del genere:


Allenamento intenso + Aumento EPOC= + Grassi consumati


Pertanto è evidente che sia meglio preferire metodologie che abbiano un impatto importante per 2 motivi :
1 Aumento del dispendio energetico in corso di attività
2 Aumento del dispendio energetico post esercizio ; il consumo sarà a favore dei grassi quindi molto utile per favorire dimagrimento.

Quali attività scegliere

Facendo riferimento ai principi appena enunciati la scelta dovrà ricadere su quelle attività in grado di dare una bella scossa al nostro metabolismo e obbligarlo a continuare a lavorare anche quando saremo tornati a casa dopo un workout.

Attualmente di discipline sportive ne esistono forse anche troppe ma la scelta potrebbe ricadere su 2 in particolare :Bodybuilding(leggi anche Pesistica) e Crossfit.

Perchè queste?Semplicemente perchè rispettano un principio base:

Sono allenamenti ad alta intensità


E' l'Intensità del workout la chiave di volta.Maggiore è l'Intensità e maggiore sarà l'EPOC.

Entrambe ,ovviamente,presentano vantaggi e svantaggio,pro e contro.



Il Bodybuilding inteso come Costruzione del corpo e non altro, può essere praticato da tutti,dagli adolescenti fino ai più anziani,dagli uomini e dalle donne.

Vantaggi: oltre a consentire un miglioramento dell'attività metabolica,consente di migliorare parametri quali Glicemia grazie ad un aumentata sensibilità all'Insulina,consente di combattere Osteoporosi e Sarcopenia,mantiene giovani e,ovviamente,consente di costruire un bel corpo.

Svantaggi: posso rilevarne solo uno ovvero la necessità di eseguire molto bene ogni esercizio.E' questo forse il suo più grande limite.Chi desidera praticarlo ha bisogno di qualcuno che gli insegni come eseguire uno Squat,la Panca piana,delle alzate laterali o il Calf per i polpacci.



Il Crossfit è una spledida disciplina anche se,pure lei,qualche svantaggio lo presenta.

Il vantaggio è quello di dedicarsi a una varietà molto ampia di workout,anche divertenti,certe volte eccessivi ma tutto sommato è questa la caratteristica che induce tanti a praticarlo.Grazie ai famosi WOD creiamo un ottimo ambiente metabolico per bruciare zuccheri e grassi;generalmente un WOD è rappresentato da una serie di esercizi eseguiti di fila senza recupero oppure lavorando a Tempo o inserendo dei momenti di Cardio intenso utilizando un Vogatore o semplicemente correndo;le variabili sono tante.

Lo svantaggio è che , oltre a richiedere capacità tecniche,richiede anche una certa preparazione atletica.Un principiante alle prime armi non godrà appieno di un WOD se non è ben allenato o non sà eseguire alla perfezione movimenti come Burpees,Overhead squat,Wall ball,tutti classici esercizi del Crossfit.

Inoltre non bisogna avere grosse problematiche muscolo-articolari altrimenti si rischia di peggiorarle.(Se vuoi saperne di più,leggi il mio articolo "Il Crossfit non è per tutti")

Conclusione

Spero di avervi tolto qualche dubbio su come stabilire quale sport praticare in fase di dimagrimento.


Inutile dire che vale sempre la regola del buonsenso:se non vi siete mai allenati non gettatevi a capofitto sotto un pesante Squat o in un wod fatto di decine di Burpees.Partite gradualmente e pian piano arriverete dove desiderate.

Ciò che conta sarà seguire la vostra dieta correttamente e avere uno stile di vita adeguato fatto di Sport,Positività mentale e la gente giusta attorno a voi.


Se vuoi capirne di più su come devi alimentarti e come cambiare radicalmente il tuo stile di vita a tavola per raggiungere risultati definitivi e non essere in un prenne ciclo "Perdo peso-Riacquisto peso-Riparto",scopri il nostro ultimo Ebook " Dimagrire è facile"








120 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti