DONNA A PERA:ALLENAMENTO E STILE DI VITA

Oggi parleremo di uno dei profili fisici più diffusi tra le donne ovvero quello cosiddetto a Pera.

Questo è ,appunto,uno dei profili più comuni ma anche uno dei meno desiderati. Spesso le donne che lo posseggono vorrebbero essere delle belle clessidre . Il tratto caratteristico è rappresentato dai fianchi , decisamente più ampi rispetto ai profili analizzati in precedenza . Vediamo i suoi tratti peculiari:

1 Fianchi e cosce : Sono le classiche zone in cui si va ad accumulare maggiormente il grasso e questo è il motivo principale per cui tale profilo viene spesso accusato di non essere esteticamente piacevole.

2 Glutei :Osservati di profilo , spesso non si distinguono dalla cosce

3 Spalle e schiena: Rappresentano il punto forte di questa donna ; infatti le spalle magre e il dorso esile conferiscono un aspetto molto slanciato .Tuttavia quando sono troppo asciutte tali zone , si può notare l'evidente differenza tra la parte superiore e quella inferiore , decisamente più importante.

4 Le braccia: Sono esili e lunghe e rispondono bene agli esercizi che andremo a eseguire. Pertanto gli obiettivi che ci porremo in sala pesi saranno:

1 Ridurre il grasso sui fianchi , cosce e glutei : grazie a workout che stimolino la circolazione di queste zone cercheremo ,in abbinamento a una corretta dieta ,di ridurre la percentuale di grasso. Dare forma ai glutei è indispensabile per creare il distacco dalle cosce e accentuare un corpo slanciato 44 in partenza.

2 Migliorare il tono delle spalle e del dorso: in questo modo creeremo le giuste linee e miglioreremo la postura. Tra poco vi mostrerò due Workout ; il primo per andare a stimolare la circolazione della parte inferiore (Infatti uno dei punti deboli di questa donna è una circolazione delle gambe non al top)e il secondo per allenare dorso e spalle .


Il profilo a Pera è uno di quelli meno desiderati dalle donne. Sarà importante impostare i nostri allenamenti in modo da ridurre il grasso delle cosce, dei glutei e dei fianchi e enfatizzare i suoi punti forti, dorso e spalle.



Come dovrà alimentarsi il profilo a Pera ?

Una alimentazione corretta si basa sulla scelta giusta degli alimenti . Cibi a base di carboidrati integrali , frutta e verdura sono la base per questo genere di profilo . Necessario inserire grassi buoni presenti in pesci quali Salmone , sgombro o sardine , ricchi di Omega 3 . La colazione rappresenta uno dei pasti più importanti della giornata. Fiocchi di avena e una piccola porzione di yogurt greco con un frutto è un ottimo modo per cominciare la giornata. Il pranzo può essere rappresentato da una zuppa di legumi o una disintossicante insalata di carote , funghi e riso integrale.

A cena privilegiare un secondo a base di pesce e una piccola porzione di cereali integrali . Spesso queste donne commettono l'errore di tagliare i carboidrati dalla loro dieta. Niente di più sbagliato!!! I carboidrati, specie per questo profilo, sono necessari per mantenere attivo un metabolismo già di suo un pò lento . Bandirli dalla dieta significherebbe peggiorare la situazione metabolica. E' sempre e solo questione di quantità quindi non eliminateli ma basta semplicemente scegliere quelli giusti ed evitare zuccheri semplici e prodotti da forno fatti con farine bianche .


La donna dal profilo a Pera dovrà privilegiare Carboidrati integrali , legumi , verdura e frutta. Accanto a questi,utilizzare proteine del pesce specie quelli in cui siano presenti grassi Omega 3 . Non dovrà mai eliminare i carboidrati altrimenti c'è il rischio di mandare in tilt un metabolismo già poco performante.

Come dovrà allenarsi una donna dal profilo a Pera

Ora andiamo a vedere i due Workout per questo profilo . Come detto in precedenza la donna che presenta questo profilo dovrà lavorare maggiormente sulla parte inferiore, zona dove tende ad accumulare maggiori quantità di grasso .

Ma perché una donna tende ad ingrassare maggiormente in questi punti ?

I motivi sono molteplici ma vi indicherò quelli più comuni

1 Alti livelli di Estrogeni : purtroppo qui c'è poco da fare . Alti livelli di ormoni estrogeni facilitano l'accumulo di grasso proprio lì dove una donna vorrebbe vederne meno . Tuttavia grazie a una corretta alimentazione e stile di vita appropriato è possibile limitare i danni.

2 Scarsa efficienza della circolazione delle gambe: Un pò per la vita sedentaria che si tende a fare e un pò per cause di natura genetica , la circolazione per una donna è sempre il tasto dolente. Presenza di vene varicose o Cellulite ne sono una classica dimostrazione. Allenamenti mirati andranno a risvegliarla e faciliteranno i miglioramenti estetici .

Due sono i consigli che vi voglio lasciare per attenuare questa problematica :

1 Camminate molto : la camminata rappresenta un ottima attività per prevenire problematiche circolatorie . E' un attività a basso impatto per cui non crea danni e stimola la circolazione in modo dolce . Spesso l'errore che molte donne commettono è di allenare troppo duramente le loro gambe quando , specie in certi casi , è necessario sì allenarle ma mantenendo i livelli di intensità entro certi limiti .

2 Allenatevi in palestra : l'allenamento con i sovraccarichi , se ben gestito , è in grado di apportare numerosi benefici alle vostre gambe. Tra poco vi mostrerò come gestire il vostro Workout per allenarle in modo intelligente. Il primo programma ha come obiettivo quello di migliorare l'aspetto circolatorio . In pratica andremo a eseguire 3 esercizi per una specifica zona in modo da congestionarla e riattivarla. Voglio darvi una raccomandazione: non dovrete sentire " bruciare " i vostri muscoli ma voglio che percepiate una sensazione di calore , segno che la circolazione si sta attivando come vogliamo.

Quindi carichi leggeri e movimenti continui senza pause. Se nel corso della serie, doveste percepire bruciore dovuto a un accumulo di acido lattico , potrete fermarvi 30secondi e poi ripartire. I primi 3 esercizi sono per la zona dei Quadricipiti mentre i restanti 3 per i glutei .

Primo circuito

A1 Squat con fitball 4 X 20 no rec minuto 1:25 del video

A2 Leg curl con fitball 4 X 15 no rec minuto 4 del video

A3 Step up 4 X 20 a lato 2min rec


Secondo Circuito

B1 Abduzioni glutei da distesi 4 X 20 a lato no rec

B2 Ponte glutei da terra 4 X 20 no rec

B3 Stacco sumo 4 X 15 2 min rec


Se vuoi capire esattamente come deve allenarsi e alimentarsi il tuo profilo corporeo,leggi il mio libro "Donna in forma-Come avere un corpo tonico e snello in palestra" e non avrai più dubbi su cosa fare.