COME ALLENARSI E MANGIARE PER UNO SHOOTING FOTOGRAFICO

Aggiornato il: 6 nov 2020

Spesso sono stato contattato da persone che , per lavoro , dovevano fare un servizio fotografico .

Uno shooting fotografico , specie se riguarda la moda maschile , richiede un certo tipo di fisico che , ovviamente , dipende dal tipo di servizio fotografico che si dovrà fare.

Oggi voglio mostrarvi il percorso di uno dei miei clienti , un percorso non semplice ma che ci ha dato grandi soddisfazioni alla fine.

Una premessa è d'obbligo : un lavoro del genere richiede tempo , richiede pazienza , richiede grande forza di volontà .

Un corpo non cambia magicamente da un giorno all'altro , un corpo cambia se ogni singolo pezzo del puzzle si incastra alla perfezione .

Tre sono le cose che devono andare costantemente a braccetto ovvero

1 Corretta alimentazione

2 Un programma di allenamento assolutamente personalizzato sulla base delle caratteristiche fisiche della persona che abbiamo di fronte

3 Uno stile di vita adeguato

Clicca qui e scopri perchè è utile iniziare una dieta e perdere i chili di troppo

Partiamo con la sua alimentazione.

Questo rappresenta il tasto dolente di molti ; ci si impegna in sala pesi ma , purtroppo , non si riesce a essere così diligenti a tavola .

Una corretta alimentazione è indispensabile per :

1 Ridurre la percentuale di massa grassa

2 Allenarsi al 100% in palestra

3 Sentirsi meglio e vivere meglio

Non amo le classiche diete estreme che spesso vengono proposte , sono più favorevole a far applicare dei semplicissimi principi che , bene o male , funzionano sempre ma sopratutto sono facili da gestire e , cosa più importante , sono sostenibili nel tempo.

Credo infatti che uno dei limiti di certe strategie alimentari sia l'incapacità da parte del soggetto di sostenere tali strategie per lunghi periodi di tempo.

Considerate che , se decideste di iniziare un certo tipo di percorso alimentare, dovrete darvi un buon lasso di tempo specie se i chili da perdere non sono così pochi. Pertanto se iniziate a utilizzare un approccio estremo ovvero zero carboidrati , tante proteine per esempio , durerete poco e ve lo dice uno che ne ha visti di casi del genere.

Ricordate sempre questo : la dieta deve essere semplice , ben equilibrata e fattibile



Scelta degli alimenti

Non esistono alimenti magici come alcuni vogliono far credere ma esistono alimenti che migliorano la condizione metabolica di una persona .

Alcuni spesso mi chiedono " Ma la pasta a dieta la posso mangiare ? "

Certo che si !!! La pasta non vedo il perchè debba essere accusata costantemente di essere il Male in una dieta . In questo caso i prodotti a base di Carboidrati erano di tipo integrale , consentivano di mantenere stabili i livelli glicemici ; abbiamo optato oltre alla pasta integrale per del riso basmati , della farina di avena , delle ottime patate ; insomma i carboidrati c'erano e sono stati necessari per consentirgli di mantenere alto il suo ritmo metabolico e permettergli di allenarsi al meglio in palestra.

Per quanto riguarda le proteine , le fonti sono state carni bianche , pesce , uova , latticini magri , il solito insomma .

Infine i Grassi , indispensabili in una corretta dieta; mandorle , noci , olio di oliva , ottime fonti di omega 3 sono il salmone , lo sgombro per esempio.

Insomma come vedete non ci siamo fatti mancare nulla .

Ciò che abbiamo eliminato totalmente :

1 Zuccheri semplici derivanti dai dolci

2 Alcool

Quest'ultimo in particolare ha effetti negativi sulla composizione corporea e , in particolare , sul grasso addominale.

Se vuoi scoprire quali errori non commettere per eliminare la famosa pancetta , clicca qui



Ha sgarrato nel week end ?

Poco anzi nelle prime settimane non ha toccato nulla rispetto a ciò che era stato raccomandato . Lo sgarro , almeno inizialmente , non può far parte del nostro percorso specie se viene richiesto un certo tipo di fisico in tempi anche brevi .

Il week end era concessa una bella porzione di carne o una cena a base di pesce ma dolci , pizze etc erano banditi .

Dovete , in pratica , far capire al vostro corpo che deve adottare una modalità brucia grassi e se , dopo pochi giorni dall'inizio di una dieta , gli forniamo alimenti non idonei , tale modalità non entrerà in gioco come noi vogliamo e isacrifici fatti in settimana svaniranno magicamente e la velocità del dimagrimento sarà notevolmente rallentata.



Frequenza dei pasti

I pasti sono i canonici 5 :

Una buona colazione in cui abbiamo inserito una fonte proteica quale albume d'uovo o Yogurt magri e dei carboidrati integrali quali farina di avena o del pane di segale

Clicca qui e scopri questo fantastico alimento da usare a colazione

Spuntini a base di frutta o affettati magri

Pranzo e Cena a base di carboidrati integrali e proteine della carne e del pesce

Vi posso assicurare che la fame non l'ha sofferta o meno di quanto lui stesso si aspettasse.

Passiamo poi al suo allenamento

Come per l'alimentazione , anche il suo programma di allenamento era semplice e gestibile.

Quando si deve perdere grasso , molti commettono l'errore di stravolgere completamente la vita di una persona ; " Ti devi allenare tutti i giorni " oppure " Devi andare a correre alle 6 del mattino " e cose del genere .

Non ci siamo proprio !!!

Quando si è a dieta , l'allenamento in sala pesi ha la funzione di

1 Velocizzare il processo di dimagrimento

2 Creare un corpo esteticamente piacevole

Non servono maratone , serve stimolare i nostri muscoli in modo ottimale e senza superare certi limiti specie se si mangia pochino.

Frequenza degli allenamenti

La persona in questione si allenava dalle 3 alle 4 volte a settimana e non di più.

Ogni seduta durava all'incirca un ora ma era un ora di qualità .

Quando sento dire " Sai i miei allenamenti durano 2 ore " tra me e me penso " Allora ti stai allenando male "

Quando la gente capirà cosa è necessario per stressare un muscolo in palestra , gli basterà un ora o poco più , non due ore.

Come abbiamo lavorato

Molto semplicemente , lavoro neurale sui fondamentali quindi Stacchi , Panca , Military press e lavoro meccanico sui complementari .

Per chi non lo sapesse ,il lavoro Neurale è utile a migliorare i livelli di Forza di un atleta e stimolare l'attivazione nervosa , è la base di ogni tipo di programma; il lavoro Meccanico è quello necessario a creare il " danno muscolare " necessario per indurre ipertrofia e migliorare il tono .

Clicca qui e scopri i 3 stimoli necessari per ottenere miglioramenti in palestra .

Dopo 5 mesi questo è il risultato finale

10 Kg in meno e un corpo nuovo e uno shooting fotografico andato a buon fine






Se vuoi capire come trasformare il tuo corpo o quello di un tuo cliente , partecipa al nostro Workshop Preparazione a una gara durante il quale ti spiegheremo cosa fare effettivamente in sala pesi e come comportarti a tavola per velocizzare i progressi e ottimizzare il lavoro svolto.


Se desideri un programma che ti aiuti a raggiungere il tuo personale obiettivo , contattaci pure e ti aiuteremo a trovare la migliore soluzione per te .


95 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti