COME ALLENARE I PETTORALI ALTI

Aggiornato il: 10 nov 2020

Oggi vedremo come allenare una delle zone più ostiche per ogni appassionato di palestra ovvero il famoso Pettorale alto .

Da un punto di vista anatomico corrisponde alla parte clavicolare del Gran Pettorale .


Oggi però ci focalizzeremo su come debbano essere eseguiti gli esercizi per tale zona perchè , ancora oggi , si vedono movimenti che non la colpiscono in modo ottimale .

Ciò che fà la differenza nel corso dell'esecuzione delle Spinte con bilanciere ( Panca inclinata ) o con i manubri è la posizione del braccio rispetto al corpo .

Generalmente ciò che molti tendono a fare è mantenere un angolo di 90gr tra il braccio e il dorso come nel video in basso.



Purtroppo questa angolazione non risulta essere quella ideale per poter attaccare al meglio questa parte del petto .

Aggiungerei inoltre che tale posizione andrebbe evitata anche nel caso in cui l'esercizio di spinta dovesse essere eseguito su una panca piana .

L'angolo ideale è invece di 45 gr quindi il braccio si ritroverà a metà tra la spalla e il dorso .

Oltre ad allenare al meglio il Gran Pettorale e , nel caso specifico , la regione clavicolare , risulta meno stressante per l'articolazione della spalla .

Nel video vi mostro la corretta esecuzione delle Spinte su panca inclinata con manubri


Ovviamente nel momento in cui andremo a eseguire le spinte su Panca inclinata andremo a coinvolgere , anche se in percentuale inferiore rispetto alla panca piana , l'intero Gran Pettorale .

Durante il Worshop Tecnica degli esercizi vedremo nel dettaglio questo e tanti altri movimenti che in palestra vengono eseguiti scorrettamente

27 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti