ALLEVIARE LO STRESS E CERCARE LA NORMALITA' IN TEMPO DI COVID

Aggiornato il: 1 dic 2020

Per la maggior parte degli italiani e non solo, il 2020 è stato un anno difficile e non è ancora finito . Una pandemia, disastri naturali, declino economico e, per molti, la perdita di un lavoro hanno messo a dura prova la loro salute mentale.Lo stress è particolarmente acuto quando si vive una situazione fuori dal proprio controllo.Potresti sentirti bloccato, congelato o impotente.Dopo un periodo così traumatico, anche quando le cose si sistemano, può essere difficile andare avanti e ritrovare un senso di normalità.



Ridurre lo stress e ritrovare l'equilibrio

Quindi, come puoi ridurre lo stress e riprendere l'equilibrio dopo aver attraversato un brutto momento, sia che sia il risultato di un'emergenza nazionale su larga scala o anche solo di una sfortuna personale?




Informati ma nei limiti

Quando si verificano eventi traumatici, che si tratti di un disastro naturale o una pandemia, è necessario rimanere al passo con le notizie, ma allo stesso tempo evitare di ri-traumatizzarsi continuando a sentire le stesse disgrazie 24 ore su 24.


Limita il tempo che passi davanti agli schermi leggendo gli eventi della giornata. L'obiettivo è rimanere informati senza aumentare il livello di ansia.

Disattiva le notifiche sul telefono e fai particolare attenzione a non passare troppo tempo sui social media.Limita la tua esposizione a questo genere di notizie a un paio di volte al giorno, quindi spegni lo schermo. Ascolta un podcast che non riguardi questi eventi,fai una passeggiata o allenati.



Agire

Quello che sappiamo dalla ricerca è che uno dei maggiori generatori di ansia è una sensazione di impotenza quando tutto sembra fuori dal tuo controllo.Per riprendere il controllo, fatti coinvolgere in attività che possano aiutare gli altri ad affrontare la situazione. Fai del volontariato o aiuta con le raccolte di cibo. Anche aiutare un amico o un vicino con un problema può farti sentire come se fossi in un ruolo attivo, non passivo, di fronte all'incertezza. Anche intraprendere un hobby o un progetto di miglioramento personale può aiutarti ad andare avanti.


Se perdi il lavoro, usa questo periodo per seguire un corso o apprendere una nuova abilità che hai sempre voluto padroneggiare.

Ad esempio, ci sono molte fantastiche app o videocorsi che puoi usare per imparare una nuova lingua o a cucinare.



Guarda il bicchiere sempre mezzo pieno

Anche se il consiglio di guardare il lato positivo di fronte a tempi così difficili può sembrare banale e inutile, non ridere. Le prove dimostrano che il pensiero positivo e la capacità di riformulare una situazione in termini più positivi possono aiutare le persone a diventare più resilienti di fronte ai problemi.Cerca il lato positivo ogni volta che puoi.

La perdita del lavoro, ad esempio, può portare a nuove opportunità.



Sii paziente

Il passaggio da un evento traumatico richiede tempo. Concediti la possibilità di piangere. Il dolore non si verifica solo quando si sperimenta una morte; piuttosto, le persone provano dolore in molte situazioni.Ciò può includere la perdita di un'opportunità o perdere qualcosa che non vedevi l'ora di fare. Concediti il ​​tempo per addolorarti ma alla fine cerca di prepararti ad andare oltre.


Quindi, stabilisci piccoli obiettivi. Usa ricompense comportamentali e strategie come la respirazione profonda, la consapevolezza, l'aromaterapia e l'attività fisica per ridurre l'ansia e iniziare a spingerti ad andare avanti.


Cerca aiuto per combattere la depressione

Assicurati che la tristezza e lo stress non si trasformino in depressione.

I sintomi della depressione si sovrappongono ai normali sintomi di stress e dolore.

Ma se inizi a sperimentare alterazioni significative dell'appetito, dell'energia o della motivazione, o se inizi a diventare triste o piangi senza sapere perché - e questi sintomi durano per più di una o due settimane - questi potrebbero essere segnali di allarme che stai vivendo un momento di depressione e necessiti di un aiuto medico.


Se hai un periodo di tristezza che dura per più di un paio di settimane e ti impedisce di andare avanti o di dare il massimo al lavoro o a casa, potrebbe essere saggio contattarlo.



Apri in Google Traduttore




26 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti