ALLENARE UNA DONNA IN PALESTRA:DA DOVE PARTIRE?

Aggiornato il: 10 nov 2020

Nel corso della mia carriera ho allenato tante donne .

Alcune partivano da zero ovvero non avevano mai frequentato una palestra mentre altre già avevano alle spalle un pò di anni di sala attrezzi.

Indipendentemente da ciò , il mio approccio iniziale è sempre stato il medesimo ovvero reperire determinate informazioni necessarie per stilare un programma di allenamento specifico per ognuna di esse.

Uno dei classici errori che un Trainer commette , specie all'inizio della carriera , è quello di non informarsi in modo approfondito sulla donna che ha di fronte.

Perchè è sbagliato?

Semplicemente perchè senza sapere determinate cose , non si può iniziare un lavoro mirato e di qualità.Molte donne vengono " lanciate " nella mischia e dopo poco abbandonano per alcuni ovvi motivi

1 Non sanno eseguire gli esercizio o non sono stati proposti quelli più adatti alle loro caratteristiche fisiche

2 L'allenamento che gli è stato dato non dà risultati perchè allenare una donna non è come allenare un uomo

E potremmo continuare a oltranza ma mi fermo qui perchè oggi parliamo di altro.

Vediamo allora da dove iniziare e quali informazioni è necessario ottenere per creare un prodotto che dia risultati e consenta al Trainer di non perdere quella potenziale cliente

Anamnesi sullo stile di vita

Che lavoro fai ? Allenare una segretaria sarà totalmente diverso da allenare una commessa

Da quanto tempo ti alleni in palestra? Allenare un neofita non è come allenare un atleta intermedia o avanzata

Quanto ti muovi nel corso della giornata? Importante specie se l'obiettivo è il dimagrimento

Quanto dormi e quanto bevi ? Può sembrare banale ma sapere ciò è necessario per capire sia i livelli di stress di quella persona sia come potrebbe essere attualmente il suo stato metabolico che in parte dipende anche da una corretta idratazione

Analisi posturale

Un bravo Trainer deve capire quale sia la corretta postura e deve sapere come comportarsi in caso di problematiche posturali .

Una donna con accentuazione della lordosi lombare non farà le stesse cose di una donna che , al contrario , presenta una rettificazione di tale tratto

Una donna che presenta una Ipercifosi dorsale con spalle e collo proiettate in avanti avrà bisogno di un lavoro mirato per ricreare l'equilibrio perduto.

Allenare una donna è molto interessante ma , c'è sempre un Ma , bisogna partire con il piede giusto altrimenti ci sarà poco da fare

Durante il Workshop "Donna e Allenamento " tratteremo in modo molto approfondito questo argomento perchè mi rendo conto che , ancora oggi , non si hanno le idee chiare su come comportarsi in palestra dinanzi al pubblico femminile

Per conoscere nel dettaglio di cosa parleremo , clicca qui




6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti