ADDOMINALI:4 CLASSICI ERRORI DA NON COMMETTERE PIU'

Aggiornato il: apr 16

Oggi voglio mostrarvi quelli che considero i classici errori che,tutti direi,commettono quando si tratta di attaccare tale zona.Sono 4 ma potremmo stare dei giorni ad elencarli tuttavia mi voglio focalizzare su quelli veramente più frequenti.

Vediamoli insieme!!!



Primo errore:Eseguire i soliti esercizi

Crunch,Crunch inverso,Plank sono ottimi esercizi ma non possono rappresentare sempre il fulcro dei vostri allenamenti.Gli addominali funzionano un pò come tutti gli altri muscoli;c'è bisogno di varietà,c'è necessità di cambiare ogni tanto movimenti,c'è bisogno di inserire,dopo un certo periodo di tempo,esercizi che mettano in crisi i vostri muscoli.

Clicca qui per vedere alcuni ottimi esercizi tratti dal Pilates per attaccare i tuoi addominali.


Secondo errore:Eseguire sempre un alto numero di ripetizioni

Effettivamente molti hanno il brutto vizio di macinare decine e decine di ripetizioni con la speranza di vedere un qualche risultato.Non si migliora semplicemente eseguendo serie lunghe,allo sfinimento ma si migliora anche facendo il contrario,serie brevi,più pesanti e su determinati esercizi.Gli addominali sono simili a molti altri muscoli perchè rispondono bene a un ampio range di ripetizioni viste le loro caratteristiche anatomiche.


Terzo errore:Allenarli tutti i giorni

Non sò quante volte mi sia capitato di sentire questa frase " Andrea gli Addominali li alleno tutti i giorni ,non c'è giorno che non li faccia" .

Tuttavia il risultato finale non era proprio proporzionato agli sforzi fatti.

L'addome ragiona come il resto del corpo " Massacrami ma dammi anche il tempo di recuperare".Senza recupero,nessuno e ripeto nessun muscolo,potrà migliorare.

I muscoli vanno stimolati a sufficienza,vanno messi in crisi ma poi devono riposare per poter migliorare.E' la dura legge dello Sport.

Ricordo la frase di un grande preparatore atletico canadese,Poliquin,purtroppo scomparso prematuramente,che diceva " Gli addominali hanno un potenziale di crescita inferiore ai polpacci"il chè significa che,per quanto li possiate massacrare,hanno comunque una limitata possibilità di crescere quindi di ipertrofizzarsi.Non sono,insomma,come un bel paio di Pettorali o di Cosce che presentano un maggiore potenziale di crescita.Tenetelo sempre a mente!!


Quarto errore:Non allenarli affatto

Ebbene sì,c'è anche chi afferma il contrario"Gli Addominali non hanno bisogno di un lavoro diretto tanto lavorano sempre,in ogni esercizio."

Se da un lato questa affermazione può sembrare ragionevolmente vera dall'altro non è così.Se vogliamo un Addome di spessore,e non parlo solo metaforicamente,è indispensabile un lavoro diretto così come avviene per gli altri gruppi muscolari.

In ogni esercizio,per esempio,intervengono le braccia,ma raramente ho visto qualcuno non allenarle anzi alcune volte si fà anche troppo.

E la stessa cosa vale per l'Addome.Devono essere allenati per indurre la loro crescita altrimenti non vedrete un bel nulla.

Se vuoi conoscere tutto ciò che ruota intorno al mondo degli addominali,nel mio libro"Six Pack-Tutto ciò che devi sapere per costruire un addome perfetto" avrai le informazioni necessarie per costruire finalmente un addome decente.Al suo interno troverai anche un programma completo di 16 settimane fatto di tecniche di allenamento innovative e i migliori esercizi .

Clicca qui e scopri di cosa si tratta





140 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti